Prossimo evento

Calendario Eventi

Dicembre 2017
L M M G V S D
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Iscriviti alla newsletter

 

Quando invii il modulo, controlla il tuo indirizzo email per confermare l'iscrizione

 

Inviaci la tua opera

Inviaci biografia, sinossi, opera completa e i tuoi recapiti per

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e ti risponderemo in breve tempo

Pubblica con PB

Saggi, romanzi, racconti, poesie, manuali, tesi, ricerche, atti di convegni, ecc. in cartaceo e in eBook.

"REGISTRATI" per poter inserire una recensione o per acquistare. La Registrazione implica l'avere letto e accettato quanto riportato nel documento Privacy

Email

Le storie di Angela

Codice ISBN: 9788899399368
Autore: ANGELA SANTORO
Titolo: LE STORIE DI ANGELA
Anno di Edizione: 2017
Numero di pagine: 106
Prezzo: € 12,00
Genere: RACCONTI
Valutazione: Nessuna valutazione
Prezzo:
Prezzo di vendita: 12,00 €
Le storie di AngelaLe storie di Angela
Le storie di AngelaLe storie di Angela
Descrizione

IL LIBRO

Quattro racconti raffinati di una scrittrice che non è più con noi. L’incompiutezza della vita, l’impossibilità di rassegnarsi all’invecchiamento, l’approssimarsi inevitabile della morte sono gli argomenti del commovente racconto “L’incredibile storia di Elder”. L’incapacità di accontentarsi della ristrettezza delle idee e di ripercorrere vite già decise, e pertanto imprigionate, sono descritte con levità e vigore sbigottito in “Il cantastorie”. “Nel paese del vento” ci imbattiamo nel bisogno prioritario di scegliere a cosa prestare attenzione e quale significato attribuire a una esperienza o a una storia mentre seguiamo a tentoni la nostra direzione. Infine, in “L’eredità” veniamo sollecitati a inseguire con la protagonista indizi celati nella memoria per dare forma compiuta a quello che siamo o stiamo diventando. Questa ricerca si sviluppa tramite incontri ed esperienze che progressivamente svelano parti della nostra identità. Resta acceso il rimpianto di non poter godere delle nuove creazioni che Angela avrebbe scritto per noi se il suo tempo fosse stato meno breve e ci appoggiamo alle parole dell’amato Pessoa: “Colui che morendo ha lasciato un solo verso bello ha reso i cieli e la terra più ricchi e più emotivamente misterioso il fatto che esistano stelle e gente”.

 

L'AUTRICE

Angela Santoro è nata a Ostuni, in provincia di Brindisi, nel 1964. Ha frequentato il liceo classico fino al terzo anno quando, presa dall’irrequietezza dell’adolescenza e dalla follia degli anni ‘80, ha lasciato gli studi. Diplomatasi al magistrale si è iscritta all’università di Lingue di Bari dove a 21 anni si è laureata. Ha trascorso gli anni post universitari a Bologna e dopo Londra, prima di partecipare a un master nel Wisconsin presso l’università di Madison. Nella sua vita agitata e sicuramente non facile, ha sempre continuato a coltivare le sue passioni letterarie che l’anno accompagnata fino alla morte avvenuta a Londra, dove è stata seppellita nel cimitero di Highgate nel 2001.

 

 

Recensioni
Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Subcategory
Video

IL LIBRO

Quattro racconti raffinati di una scrittrice che non è più con noi. L’incompiutezza della vita, l’impossibilità di rassegnarsi all’invecchiamento, l’approssimarsi inevitabile della morte sono gli argomenti del commovente racconto “L’incredibile storia di Elder”. L’incapacità di accontentarsi della ristrettezza delle idee e di ripercorrere vite già decise, e pertanto imprigionate, sono descritte con levità e vigore sbigottito in “Il cantastorie”. “Nel paese del vento” ci imbattiamo nel bisogno prioritario di scegliere a cosa prestare attenzione e quale significato attribuire a una esperienza o a una storia mentre seguiamo a tentoni la nostra direzione. Infine, in “L’eredità” veniamo sollecitati a inseguire con la protagonista indizi celati nella memoria per dare forma compiuta a quello che siamo o stiamo diventando. Questa ricerca si sviluppa tramite incontri ed esperienze che progressivamente svelano parti della nostra identità. Resta acceso il rimpianto di non poter godere delle nuove creazioni che Angela avrebbe scritto per noi se il suo tempo fosse stato meno breve e ci appoggiamo alle parole dell’amato Pessoa: “Colui che morendo ha lasciato un solo verso bello ha reso i cieli e la terra più ricchi e più emotivamente misterioso il fatto che esistano stelle e gente”.

 

L'AUTRICE

Angela Santoro è nata a Ostuni, in provincia di Brindisi, nel 1964. Ha frequentato il liceo classico fino al terzo anno quando, presa dall’irrequietezza dell’adolescenza e dalla follia degli anni ‘80, ha lasciato gli studi. Diplomatasi al magistrale si è iscritta all’università di Lingue di Bari dove a 21 anni si è laureata. Ha trascorso gli anni post universitari a Bologna e dopo Londra, prima di partecipare a un master nel Wisconsin presso l’università di Madison. Nella sua vita agitata e sicuramente non facile, ha sempre continuato a coltivare le sue passioni letterarie che l’anno accompagnata fino alla morte avvenuta a Londra, dove è stata seppellita nel cimitero di Highgate nel 2001.