Prossimo evento

Calendario Eventi

Dicembre 2018
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Iscriviti alla newsletter

 

Quando invii il modulo, controlla il tuo indirizzo email per confermare l'iscrizione

 

Inviaci la tua opera

Inviaci biografia, sinossi, opera completa e i tuoi recapiti per

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e ti risponderemo in breve tempo

Pubblica con PB

Saggi, romanzi, racconti, poesie, manuali, tesi, ricerche, atti di convegni, ecc. in cartaceo e in eBook.

"REGISTRATI" per poter inserire una recensione o per acquistare. La Registrazione implica l'avere letto e accettato quanto riportato nel documento Privacy

Email

IO STO BENE, SPERO ANCHE DI TE

Codice ISBN: 9788899399702
Autore: SERGIO CARDINALI
Titolo: IO STO BENE, SPERO ANCHE DI TE
Anno di Edizione: 2018
Numero di pagine: 154
Prezzo: € 13,00
Genere: Romanzo
Valutazione: Nessuna valutazione
Prezzo:
Prezzo di vendita: 13,00 €
Io sto bene, spero anche di teIo sto bene, spero anche di te
Io sto bene, spero anche di teIo sto bene, spero anche di te
Descrizione

IL LIBRO

La storia vera del soldato Remo, che saluta la sua Liliana pochi giorni dopo averla conosciuta. La seconda guerra mondiale reclama il sacrificio di tutti i giovani italiani, anche dei ragazzi di una piccola cittadina marchigiana. Uno spicchio di conflitto, quello dei Balcani, da affrontare con patriottismo e tranquillità, un’operazione presentata dal regime come priva di rischi e della durata di pochissimi giorni. Remo e il suo amore epistolare con Liliana, le foto da lui stesso scattate, i documenti originali dell’epoca. Un soldato che interpreterà a fatica il ruolo di vittima dopo aver indossato i panni dell’oppressore. I campi di prigionia e l’incontro illuminante con il bambino Miladin, figlio di un partigiano iugoslavo, e con sua madre Maruska. Sullo sfondo le vicende della disastrosa guerra e la vita di una piccola cittadina marchigiana. Il ritorno del soldato. Il tentativo di riprendersi la vita e di dimenticare.

 

L'AUTORE

Sergio Cardinali è nato a Jesi, dove attualmente vive. È musicista, insegnante di scuola secondaria di primo grado e della scuola musicale “G. B. Pergolesi” di Jesi. Ha pubblicato “La Fabbrica dei mondi”, commedia musicale per bambini, “La Fabbrica dei suoni”, testo di educazione musicale per le scuole superiori; ha inoltre scritto quattro testi teatrali: “L’Orchestra… aspettando il terzo segnale”, “Lettera a Pergolesi”, “Rosso coraggio” e “Il gelato di nuvole” (spettacolo per bambini). Ha pubblicato i romanzi: “Fiori primaverili”, “Le ragazze entrano gratis”, “Non aveva la faccia”, “Il bambino che seppelliva chitarre”, “Un regalo utile”, “Il viaggio che vorrei”. Si è dedicato alla narrativa per bambini con i romanzi seriali: “Alice, il castello noioso”, “Alice, il pianeta ghiacciato” e “Alice, il gelato di nuvole”. Ha curato l’antologia “Storie da ragazzi”, venti racconti ideati dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Carlo Urbani di Jesi. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti in premi letterari nazionali. “Io sto bene, spero anche di te” è il suo decimo romanzo.

 

Recensioni
Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Subcategory
Video

IL LIBRO

La storia vera del soldato Remo, che saluta la sua Liliana pochi giorni dopo averla conosciuta. La seconda guerra mondiale reclama il sacrificio di tutti i giovani italiani, anche dei ragazzi di una piccola cittadina marchigiana. Uno spicchio di conflitto, quello dei Balcani, da affrontare con patriottismo e tranquillità, un’operazione presentata dal regime come priva di rischi e della durata di pochissimi giorni. Remo e il suo amore epistolare con Liliana, le foto da lui stesso scattate, i documenti originali dell’epoca. Un soldato che interpreterà a fatica il ruolo di vittima dopo aver indossato i panni dell’oppressore. I campi di prigionia e l’incontro illuminante con il bambino Miladin, figlio di un partigiano iugoslavo, e con sua madre Maruska. Sullo sfondo le vicende della disastrosa guerra e la vita di una piccola cittadina marchigiana. Il ritorno del soldato. Il tentativo di riprendersi la vita e di dimenticare.

 

L'AUTORE

Sergio Cardinali è nato a Jesi, dove attualmente vive. È musicista, insegnante di scuola secondaria di primo grado e della scuola musicale “G. B. Pergolesi” di Jesi. Ha pubblicato “La Fabbrica dei mondi”, commedia musicale per bambini, “La Fabbrica dei suoni”, testo di educazione musicale per le scuole superiori; ha inoltre scritto quattro testi teatrali: “L’Orchestra… aspettando il terzo segnale”, “Lettera a Pergolesi”, “Rosso coraggio” e “Il gelato di nuvole” (spettacolo per bambini). Ha pubblicato i romanzi: “Fiori primaverili”, “Le ragazze entrano gratis”, “Non aveva la faccia”, “Il bambino che seppelliva chitarre”, “Un regalo utile”, “Il viaggio che vorrei”. Si è dedicato alla narrativa per bambini con i romanzi seriali: “Alice, il castello noioso”, “Alice, il pianeta ghiacciato” e “Alice, il gelato di nuvole”. Ha curato l’antologia “Storie da ragazzi”, venti racconti ideati dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Carlo Urbani di Jesi. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti in premi letterari nazionali. “Io sto bene, spero anche di te” è il suo decimo romanzo.