Calendario Eventi

Aprile 2020
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Iscriviti alla newsletter

 

Quando invii il modulo, controlla il tuo indirizzo email per confermare l'iscrizione

 

Inviaci la tua opera

Inviaci biografia, sinossi, opera completa e i tuoi recapiti per

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e ti risponderemo in breve tempo

Pubblica con PB

Saggi, romanzi, racconti, poesie, manuali, tesi, ricerche, atti di convegni, ecc. in cartaceo e in eBook.

"REGISTRATI" per poter inserire una recensione o per acquistare. La Registrazione implica l'avere letto e accettato quanto riportato nel documento Privacy

Email

Petali e zanzare

Codice ISBN: 9788831467032
Autore: GIUDITTA DI CRISTINZI
Titolo: PETALI e zanzare
Anno di Edizione: 2020
Numero di pagine: 90
Prezzo: € 10,00
Genere: Poesie
Valutazione: Nessuna valutazione
Prezzo:
Prezzo di vendita: 9,50 €
Prezzo di vendita IVA esclusa: 10,00 €
Sconto: 0,50 €
Petali e zanzarePetali e zanzare
Petali e zanzarePetali e zanzare
Descrizione

IL LIBRO

PETALI e zanzare è l’ottava opera di Giuditta Di Cristinzi. È silloge poetica moderna, divisa in cinque sezioni: L’altalena dell’amore, I muri inutili, La giostra del tempo… Altri versi e altri pensieri, Aforismi. I componimenti affrontano temi intimistici, come l’amore e gli affetti, e temi immortali di ampio respiro, come quelli dello scorrere del tempo, del male di vivere, del canto stupito alla vita. La raccolta si conclude con una manciata di aforismi, manifestazione del pensiero filosoficheggiante ed etico dell’autrice.

 

L'AUTRICE

Giuditta Di Cristinzi è nata a Venafro, nel Molise, città in cui vive e lavora. È sposata e madre di tre figli maschi. Dopo gli studi classici ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso “La Sapienza” di Roma. È avvocato e giudice onorario presso il Tribunale di Cassino, attualmente giudice del lavoro. Ha pub-blicato “Poesie” (2003), “Fiori di maggio” (2007), “Gente del Sud” (2012), “Filastrocche per un anno” (2012), “Solo una donna” (2015), “Il caso di Roccaventosa” (2016), “Strage d’anime” (2017), poesie e numerosi racconti in antologie per AA.VV, e ha vinto diversi premi letterari. È curatrice di testi giuridici per NelDiritto editore. Ha un blog personale (www.giudittadicristinzi.blogspot.com) sul quale scrive di letteratura, arte, opinioni, cultura, viaggi, notizie, libri, eventi e altro. È presente su Facebook, Instagram, Twitter (come @tittigreco) e Linkedin.
Recensioni
Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Subcategory
Video

IL LIBRO

PETALI e zanzare è l’ottava opera di Giuditta Di Cristinzi. È silloge poetica moderna, divisa in cinque sezioni: L’altalena dell’amore, I muri inutili, La giostra del tempo… Altri versi e altri pensieri, Aforismi. I componimenti affrontano temi intimistici, come l’amore e gli affetti, e temi immortali di ampio respiro, come quelli dello scorrere del tempo, del male di vivere, del canto stupito alla vita. La raccolta si conclude con una manciata di aforismi, manifestazione del pensiero filosoficheggiante ed etico dell’autrice.

 

L'AUTRICE

Giuditta Di Cristinzi è nata a Venafro, nel Molise, città in cui vive e lavora. È sposata e madre di tre figli maschi. Dopo gli studi classici ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso “La Sapienza” di Roma. È avvocato e giudice onorario presso il Tribunale di Cassino, attualmente giudice del lavoro. Ha pub-blicato “Poesie” (2003), “Fiori di maggio” (2007), “Gente del Sud” (2012), “Filastrocche per un anno” (2012), “Solo una donna” (2015), “Il caso di Roccaventosa” (2016), “Strage d’anime” (2017), poesie e numerosi racconti in antologie per AA.VV, e ha vinto diversi premi letterari. È curatrice di testi giuridici per NelDiritto editore. Ha un blog personale (www.giudittadicristinzi.blogspot.com) sul quale scrive di letteratura, arte, opinioni, cultura, viaggi, notizie, libri, eventi e altro. È presente su Facebook, Instagram, Twitter (come @tittigreco) e Linkedin.