Calendario Eventi

Marzo 2021
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Iscriviti alla newsletter

 

Quando invii il modulo, controlla il tuo indirizzo email per confermare l'iscrizione

 

Inviaci la tua opera

Inviaci biografia, sinossi, opera completa e i tuoi recapiti per

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e ti risponderemo in breve tempo

Pubblica con PB

Saggi, romanzi, racconti, poesie, manuali, tesi, ricerche, atti di convegni, ecc. in cartaceo e in eBook.

"REGISTRATI" per poter inserire una recensione o per acquistare. La Registrazione implica l'avere letto e accettato quanto riportato nel documento Privacy

Email

Pomo d'oro

Codice ISBN: 9788831467551
Autore: VERONICA PELLICANO
Titolo: POMO D’ORO
Anno di Edizione: 2021
Numero di pagine: 234
Prezzo: € 14,00
Genere: NARRATIVA-ROMANZO
Valutazione: Nessuna valutazione
Prezzo:
Prezzo di vendita: 13,30 €
Prezzo di vendita IVA esclusa: 14,00 €
Sconto: 0,70 €
Pomo d'oroPomo d'oro
Pomo d'oroPomo d'oro
Descrizione

IL LIBRO

"Qui tutto gira intorno al pomodoro. Ma mi sa che questo lo hai capito già" disse Vincenzo a Kofi. Ed è assolutamente vero. Il ragazzo ghanese è appena uscito dal cofano dell´auto di una sconosciuta in cui si è nascosto per sfuggire al suo caporale, allo sfruttamento e alla prigionia. Kofi ha dovuto lasciare il suo paese vicino a Elmina, sulla costa occidentale del Ghana, perché la piccola impresa di famiglia per la lavorazione dei pomodori è fallita in seguito all´invasione dei pomodori europei del mercato di alcuni paesi dell´Africa Occidentale. Kofi parte per l´Europa ma la sua strada, invece di volgere come stabilito verso Milano e l´Università, lo porta, per ironia della sorte, a Rignano Garganico. Qui il suo destino ha la fortuna di incrociare quello di Fiammetta e del suo squinternato gruppo di familiari e amici. La storia dell´accoglienza e dell´integrazione possibili incrocia quella dell´accoglienza e dell´integrazione osteggiate, sul filo del paragone tra l´immigrazione albanese degli anni ´90 e quella più recente. I ritmi africani si fondono con l´opera contemporanea, la cucina pugliese è anche fusion albanese, il suono dell´oceano che filtra attraverso le foglie delle palme sulle spiagge del Ghana ha lo stesso profumo della voce del mare che bagna Puglia e Albania. E poi, tra una poesia dal gusto mediter-raneo, una leggenda africana e un detto albanese, la subitanea, globale epifania: in fondo, basta così poco per essere felici.

L'AUTRICE

Nata a Monopoli, in provincia di Bari, Veronica Pellicano studia Lingue e Letterature Straniere a Urbino. Vive a Berlino con un tipo in gamba, tre figlie e una gatta di nome Frau Fritz.
 
 
Recensioni
Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Subcategory
Video

IL LIBRO

"Qui tutto gira intorno al pomodoro. Ma mi sa che questo lo hai capito già" disse Vincenzo a Kofi. Ed è assolutamente vero. Il ragazzo ghanese è appena uscito dal cofano dell´auto di una sconosciuta in cui si è nascosto per sfuggire al suo caporale, allo sfruttamento e alla prigionia. Kofi ha dovuto lasciare il suo paese vicino a Elmina, sulla costa occidentale del Ghana, perché la piccola impresa di famiglia per la lavorazione dei pomodori è fallita in seguito all´invasione dei pomodori europei del mercato di alcuni paesi dell´Africa Occidentale. Kofi parte per l´Europa ma la sua strada, invece di volgere come stabilito verso Milano e l´Università, lo porta, per ironia della sorte, a Rignano Garganico. Qui il suo destino ha la fortuna di incrociare quello di Fiammetta e del suo squinternato gruppo di familiari e amici. La storia dell´accoglienza e dell´integrazione possibili incrocia quella dell´accoglienza e dell´integrazione osteggiate, sul filo del paragone tra l´immigrazione albanese degli anni ´90 e quella più recente. I ritmi africani si fondono con l´opera contemporanea, la cucina pugliese è anche fusion albanese, il suono dell´oceano che filtra attraverso le foglie delle palme sulle spiagge del Ghana ha lo stesso profumo della voce del mare che bagna Puglia e Albania. E poi, tra una poesia dal gusto mediter-raneo, una leggenda africana e un detto albanese, la subitanea, globale epifania: in fondo, basta così poco per essere felici.

L'AUTRICE

Nata a Monopoli, in provincia di Bari, Veronica Pellicano studia Lingue e Letterature Straniere a Urbino. Vive a Berlino con un tipo in gamba, tre figlie e una gatta di nome Frau Fritz.